Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

I 3 migliori sistemi di sicurezza per la tua casa

Nessun commento
migliori sistemi di sicurezza

Rendere il più sicura possibile la nostra casa è una preoccupazione importante, soprattutto quando ci troviamo a lasciarla per un certo periodo di tempo, ad esempio se partiamo per le vacanze o per lavoro.

Sebbene le intrusioni indesiderate siano in lieve calo nelle case degli italiani, non possiamo comunque permetterci di lasciare la nostra abitazione incustodita, se vogliamo dormire sonni tranquilli. Quali sono, allora, i 3 migliori sistemi di sicurezza a cui possiamo affidarci per rendere la nostra abitazione a prova di ladro? Ecco la nostra guida.

Scopriamo i punti deboli della nostra casa

migliori sistemi di sicurezzaPrima di sapere quali sistemi di sicurezza è più opportuno adottare per la nostra abitazione, dobbiamo scoprire quali sono i potenziali punti deboli attraverso cui può avvenire un’effrazione.

Parliamo di sistemi meccanici di sicurezza e non di sistemi di allarme. Questi ultimi sono assolutamente validi (e sempre più all’avanguardia) nell’avvisarci di eventuali intrusioni in casa ma i sistemi meccanici sono indispensabili per la sicurezza passiva, ovvero per “resistere” a manomissioni e forzature.

Generalmente, gli appartamenti situati ai piani alti di un edificio hanno bisogno di proteggere meglio le porte d’ingresso mentre per chi vive ai primi piani sarà opportuno rendere più resistenti le finestre. Vediamo come.

Porte blindate

Il successo di un tentativo di scasso dipende dal tempo che il malvivente impiega ad entrare in casa. In questo senso, le porte blindate sono dotate di una struttura più robusta delle normali porte e si distinguono per la cosiddetta “classe antieffrazione”.

Le classi sono 6 e regolate dalla norma Uni En 1627. Una porta blindata è progettata e costruita con alcuni fondamentali elementi chiave per la resistenza ai tentativi di scasso, quali:

  • Zanche incassate nella muratura;
  • Lamiera in acciaio interna;
  • Lamiera in acciaio esterna;
  • Longarone di rinforzo;
  • Cilindro di sicurezza;
  • Aste di chiusura;
  • Deviatore di chiusura;
  • Montanti di rinforzo;
  • Doppia guarnizione di battuta.

Come detto, le classi antieffrazione sono 6 in totale. Le ultime due sono in genere destinate ad esercizi commerciali, banche, gioiellerie, edifici militari. Rappresentano la migliore difesa contro i furti, anche se sono piuttosto impegnative in termini di spesa.

La terza e la quarta classe sono le più usate, soprattutto per edifici residenziali e abitazioni singole, e sono adatte a resistere scassinatori esperti e attrezzi robusti e complicati quali trapani, piedi di porco e seghe.

La prima e la seconda classe, infine, sono efficaci solo contro la forza fisica e attrezzi molto semplici quali cacciaviti e tenaglie. Si tratta di porte blindate adatte per lo più a locali che contengono merce di basso valore intrinseco oppure come porte caposcala o, ancora, come porta per uffici.

Complessivamente, possiamo affermare che la porta blindata è sicuramente il sistema più efficace e il primo da prendere in considerazione per una buona difesa passiva della nostra casa.

Finestre e persiane blindate

Le finestre sono il secondo punto critico della casa, specialmente nel caso di appartamenti ai primi piani o nel caso di villette singole. Gli infissi blindati, però, sono disponibili anche per questi serramenti.

Finestre e persiane blindate possono essere adattate a qualunque stile architettonico abbia la tua casa e, oltre ad incrementare considerevolmente il livello di sicurezza della tua casa, ne aumentano anche il valore economico.

Questi infissi, poi, garantiscono un ottimo isolamento termico e acustico. Le persiane blindate sono in tutto e per tutto simili alle comuni persiane ma aggiungono il vantaggio e tutta la sicurezza della resistenza alle intrusioni, grazie ad elementi quali: un cilindro interno per bloccare la movimentazione della maniglia e lastre in acciaio inserite all’interno delle lamelle.

Grate in ferro

Anche le grate in ferro, o inferriate, sono molto utilizzate per la sicurezza della casa. Sebbene si tratti di un sistema estremamente antico, esso ha conosciuto un’evoluzione tecnologica costante nel tempo che lo ha reso sempre più resistente.

Anche le grate in ferro vengono classificate in 5 classi di resistenza: la quarta e quinta classe rappresentano la massima sicurezza possibile quando parliamo di inferriate.

E se la vostra preoccupazione è l’impatto estetico che queste possono avere sull’esterno della vostra casa, non temete! In commercio esistono tre diverse tipologie di grate in ferro: fisse, a battente e a scomparsa. Queste ultime ridurranno veramente al minimo l’impatto sulla facciata.

Scopri da Centro Italia Infissi i migliori sistemi di sicurezza per la tua casa

Vuoi rendere la tua casa a prova di ladro? Vieni a trovarci nel nostro showroom oppure chiamaci allo 085 4451833 per una consulenza. Ti guideremo nella scelta del sistema di sicurezza migliore per la tua abitazione!

Articolo precedente
Master Porte Blindate. Garanzia di sicurezza
Articolo successivo
Manutenzione porte in legno: 3 utili consigli
Menu