Maniglie ottone: vantaggi e svantaggi

Nessun commento

Hai deciso di sostituire le porte di casa tua e, dato che ami lo stile classico, stai pensando di installare delle maniglie ottone. 

 
Ma proprio sul più bello ti assale il dubbio: sto facendo la scelta giusta? 
 
La risposta e ni. Nel senso che dipende dal tuo caso specifico. 
 
Ma voglio aiutarti, elencandoti vantaggi e svantaggi. 
 
Dopo aver letto questo, saprai esattamente se le maniglie ottone fanno per te e per la tua casa.
 

Vantaggi delle maniglie ottone

 
Le maniglie con finitura ottone hanno in genere un prezzo più vantaggioso rispetto a tutti gli altri tipi di maniglie. 
Naturalmente ci sono tanti fattori che determinano il prezzo, come la forma, la qualità ed il marchio, ma possiamo affermare in linea generale che sono spesso disponibili ad un prezzo vantaggioso.
 
La finitura ottone esalta le porte classiche. 
 
Se stai pensando di installare in casa tua una porta intelaiatura o pantografata con estetica legno, la scelta dell’ottone potrebbe essere quella vincente.
 
maniglie ottone

Svantaggi delle maniglie ottone

 
La principale controindicazione per quanto riguarda l’installazione di questo tipo di maniglie è sicuramente la manutenzione.
 
La maniglia finitura ottone va pulita molto più spesso di tutte le altre maniglie.
 
Trascurare la pulizia ed i trattamenti necessari può voler dire iniziare un processo di corrosione che rovinerà le superfici.
 
Puoi ridurre questo rischio evitando di installarle su porte esposte ad intemperie o ad ambienti molto umidi.
 
 

Alternative alla finitura ottone

Se stai cercando una porta dal gusto moderno, è difficile che l’ottone faccia al caso tuo.
Questo tipo di maniglia, infatti, è stato pensato appositamente per porte dal design classico o classico contemporaneo.
Se ad esempio in casa tua hai un pavimento in ceramica effetto cemento, otterrai un risultato di gran lunga superiore con una maniglia finitura acciaio.
 
 
Ora che hai compreso i punti di forza (e di debolezza) delle maniglie ottone, sono sicuro che sei un passo vicino alla soluzione. 
 
Se hai ancora dubbi, chiedi una consulenza a noi compilando il modulo in basso.
Articolo precedente
Finestra in pvc: meglio 5 o 7 camere
Articolo successivo
Zanzariere con il Superbonus 110%: è possibile?
Menu